Login

Social media e corridori, un’opportunità per il marketing?

Da quasi un decennio siamo entrati nell’era degli smartphone e della tecnologia, facile da trasportare e da utilizzare ovunque e in ogni momento. In quest’industria in continua espansione, evolversi e reinventarsi è fondamentale. Nel mondo dello sport ci sono decine di applicazioni per il fitness e la corsa, e la loro popolarità può facilmente essere utilizzata per obiettivi di marketing, se fusa con altri strumenti come ad esempio i social media. Negli sport a base aerobica, gli smartphone, internet e i GPS sono diventati degli strumenti complementari tra di loro estremamente utilizzati sia da amatori che da atleti professionisti. App mobili come, Runtastic, Strava, Endomondo, RunKeeper ,Map My Run, Nike+ Running e altri, permettono agli atleti di misurare diversi aspetti del proprio allenamento come: running_app 1. Luogo; 2. Distanza percorsa; 3. condizioni ambientali (altitudine, dislivelli metrici, clima ecc.); 4. e funzioni corporee (battito cardiaco, ritmo, potenza, calorie bruciate).   Queste misurazioni permettono a chiunque di analizzare accuratamente la propria performance e compararla con quella di altri allenamenti precedenti per misurare i progressi ottenuti, valutare la forma e condividere i propri successi con altri atleti che utilizzano lo stesso prodotto. Aggiungere i social network a questo mix di tecnologia intelligente e gadget, fornisce agli atleti una piattaforma veloce, semplice e comoda per condividere pubblicamente la propria attività.

La condivisione è un istinto umano

Un affascinante studio condotto dal  The New York Times Customer Insight Group ci ricorda che la condivisione non è un’invenzione moderna, ma è anche vero che ora possiamo condividere sempre maggiori contenuti, da più fonti, con più persone, più spesso e più velocemente che mai. Gli esseri umani sono per loro natura sociali e cercano la sicurezza nell’ambiente che li circonda. Condividere qualcosa li aiuta a fare questo. Phsycology of Sharing Basandoci sullo studio, è facile capire il perché ad atleti professionisti e amatori piaccia condividere i propri allenamenti: 1 – li aiuta a definirsi ed aiuta a stabilire un senso di auto-compiacimento in quanto la condivisione contestualizza i risultati atletici e permette la comparazione tra differenti atleti. In cambio questo aiuta ad aumentare la propria confidenza, a fissare obiettivi, a motivarsi e migliorare la performance; 2 – è più facile per loro comunicare quello che funziona per loro e le cose importanti che li motivano ad allenarsi. Se sono felici di qualcosa, anche di un brand, o sono orgogliosi di qualcosa che hanno conseguito, lo condivideranno con molta gioia con altra gente.   Grazie a questo studio, brand commerciali possono utilizzare i social media in parallelo alla popolarità delle app per l’allenamento, motivando i propri clienti a mettersi in contatto con altre persone con la loro stessa passione, incrementando la fedeltà al marchio e, quasi sicuramente, le vendite.

Pubblicità e live-tracking apps

Ormai molti brand commerciali conoscono questo trucco. Per esempio, molte app di live-tracking hanno venduto spazi pubblicitari sulle proprie piattaforme. Come può un’azienda cercare di essere differente, unica e più efficiente nella pubblicità in confronto ad altre? Quelle aziende che penseranno “fuori dal coro” e troveranno innovazioni tecnologiche e nuovi trend saranno le prime a raggiungere l’attenzione dei consumatori. Pic2Go Share Running Experience Un esempio di tecnologia innovativa nel campo delle applicazioni di live-tracking la fornisce ancora una volta Pic2Go utilizzando i social media come un metodo di live-tracking. Grazie a QR code stampati sul pettorale di gara, la piattaforma di Pic2Go permette di taggare gli atleti di una manifestazione durante la gara, e una volta che tutte le fotografie della manifestazione sono state scansionate alla ricerca dei QR code, ogni partecipante riceve un album personale brandizzato direttamente, e gratuitamente, sul proprio profilo Facebook. Questa nuova tecnologia offre tutti gli aspetti per un metodo non convenzionale di farsi pubblicità con una serie di importanti fattori: 1. fornisce un nuovo e “cool” metodo di live-tracking performance durante manifestazioni sportive; 2. è facilmente condivisibile sui social media; 3. I brand commerciali associate al servizio sono naturalmente associate al risultato dell’atleta e alla sua attitudine sportive; Quindi, se volete essere una di quelle compagnie  capaci di approfittare di questa innovative tecnolgia esplorando contemporaneamente le frontiere di digital marketing siate coraggiosi e cogliete al volo una di quelle rare opportunità di essere i numeri uno del mercato!

  • image1 year ago
  • image1861 Views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *